Francesco Cassulo - Naturalist Photographer » Insecta Linnaeus, 1758 » Neuroptera Linnaeus, 1758

Ordine di Insetti a metamorfosi completa comprendente circa 4000 specie descritte, tra le quali alcune comunemente note, come i formicaleoni, le Chrysopa e forme affini. Raggruppati nei sottordini Emerobiformi e Mirmeleontiformi; o, secondo classificazioni alternative, nei sottordini Megalotteri (o Sialoidei) e Planipenni, cui alcuni autori aggiungono i Rafidioidei. Forme fossili dal Permiano inferiore. Presentano apparato boccale masticatore, due paia di ali grandi e membranose, ricche di nervature; livree di colori generalmente non vivaci ed esoscheletro poco consistente. Quasi tutti predatori, sia allo stato larvale sia allo stato adulto, sono diffusi in ambienti diversi; le larve sono per lo più terrestri, meno comunemente acquatiche e allora fornite di tracheo-branchie; gli adulti hanno generalmente abitudini crepuscolari o notturne. fonte: treccani